Silvia Valente

- silviav -

Biografia

Storica e critica d’arte, curatrice indipendente, giornalista pubblicista, è nata a Pordenone il 21 gennaio 1981. Cura mostre in musei e spazi espositivi italiani e internazionali, ha partecipato a convegni in qualità di relatrice, ha svolto attività didattica e laboratoriale. Si occupa di storia dell’arte italiana e internazionale e sta conducendo, nello specifico, studi inerenti l’ambito del contemporaneo; collabora frequentemente con riviste di settore nella stesura di recensioni d’arte; attualmente è impegnata nella realizzazione di volumi d’arte relativi alla sfera regionale molisana. Si citano: Bossone, Centro stampa Ferrara; Vis à Vis - Fuoriluogo 19. Artists in residence project, Edizioni Limiti inchiusi; Occidente, Arti grafiche La Regione; Antonio Corbo. Introspezione e visione. Mostra antologica 1963-2014, Palladino editore; Antonio Pettinicchi. Dissonanze e contrasti: l’eroica visione di un pittore contemporaneo, Palladino editore; Aldo Impallomeni. I luoghi dell’anima, Regia Edizioni. All’attività culturale, affianca l’impegno giornalistico. Ha collaborato con emittenti TV, quotidiani telematici, mensili e riviste regionali.

Articoli

La Casa della Scuola di Campobasso

11 Febbraio 2020|

La Casa della Scuola di Campobasso, intitolata a Enrico D'Ovidio, è un edificio-simbolo del capoluogo molisano. Nel 2017 è stata dichiarata inagibile, dunque gli studenti sono stati trasferiti in altri istituti per seguire le lezioni. Da sempre luogo di aggregazione culturale e sociale, per anni ha ospitato mostre e artisti provenienti da tutta Italia, contribuendo a rafforzare l'idea dei campobassani di avere necessità di un luogo deputato alle esposizioni e alle attività culturali. Un contenitore in grado di raccogliere e valorizzare le risorse creative locali. Nel 2019, l'ex sindaco Antonio Battista ha inaugurato negli spazi dell'ex scuola la Galleria d'arte moderna e contemporanea, trasferendo un primo nucleo di opere, coincidenti con il ciclo pittorico della Divina Commedia di Antonio Pettinicchi. A meno di un anno da allora, la neonata Galleria rischia di chiudere per mancanza di una adeguata programmazione. Campobasso è ancora priva di un museo dedicato ai suoi artisti.

Il Molise contro

20 Dicembre 2019|

«Siamo e potremmo essere una terra nuovissima, come siamo, per moltissimi aspetti, una terra vecchissima, addirittura retrograda».